13178640_786456141489486_8304245163755631246_npartiamo dalla crema vegan: 

600 millilitri latte di soia

40 grammi farina di riso o farina di grano

100 grammi zucchero di canna o semolato, o a velo

scorza di mezzo limone

Grattare la scorza di mezzo  limone, ma  solo la parte gialla unirla allo zucchero e la farina. Mescoliamo e amalgamiamo bene  mescolando. Versiamo, a filo, il latte di soia, continuando a mescolare perché non si formino grumi. Mettiamo sul fornello a fuoco dolce: dobbiamo lasciar cuocere finché la nostra crema non si sarà addensata, per una decina di minuti. La  crema pasticcera vegan è pronta:  lasciarla freddare.

Per la base di pasta “frolla” :

500 gr di farina ( io ho usato 300 farro bianca e 200 farro integrale)

200 grammi di zucchero

100 gr di olio evo

2 uova intere 2 tuorli

2 cucchiaini di zucchero

eventuale latte di soya per impastare

Ho messo tutto nella planetaria e ho impastato velocemente, poi ho fatto due panetti e li ho messi a riposare in frigorifere mezz’oretta.

Poi ho steso l’impasto gli ho dato la forma di cuore…perchè era per la festa della mamma 🙂  e l’ho messa in forno a 180 gradi per circa 20 minuti, avendo cura di mettere dei legumi secchi, per  non farla crescere e per poterla farcire dopo. Tolta dal forno bella rosata, ho lasciato raffreddare e l’ho decorata con la crema vegan e le fragole

#fattodame by #verdureinpiazza